Scansione 3D Reverse Engineering

Prima di parlare del servizio di scansione 3D e reverse engineering, è opportuno fare una piccola introduzione su che cos’è il reverse engineering.

Il reverse engineering è quel processo che ti permette di convertire tutti gli oggetti reali in un file digitale, attraverso un software, ottenendo le esatte misure matematiche.

Con questa operazione prima si digitalizza il pezzo, ovvero la grandezza fisica viene convertita in un modello 3D digitale, e poi si ricostruiscono matematicamente le superfici dell’oggetto per duplicarlo, modificarlo o analizzarlo.

Secondo i metodi tradizionali, l’acquisizione della geometria dell’oggetto viene realizzata con una misurazione manuale, mentre di seguito vedremo come questo processo si può velocizzare e rendere più accurato attraverso la scansione 3D per il reverse engineering.

La scansione 3D per il reverse engineering permette di acquisire accuratamente in 3D la forma dell’oggetto, in un quarto del tempo rispetto ai metodi manuali. Ottenuta così la forma, attraverso appositi strumenti e software di scansione 3D e reverse engineering, si può poi procedere rielaborando questi dati in superfici o solidi matematici.

La misurazione che viene eseguita tramite scansione 3D, utilizza una tecnica di digitalizzazione in 3D che acquisisce e ricrea fedelmente le forme dell’oggetto. Per la rilevazione si possono utilizzare scanner 3D a contatto, o tastatori, oppure scanner 3D ottici non a contatto, più veloci e maneggevoli, a luce laser o a luce strutturata.

Più nel dettaglio, il file acquisito dallo scanner 3D è in forma di “nuvola di punti” e, a seguito di un processo di triangolazione che crea poligoni, viene trasformato in una mesh poligonale. Tale processo può avvenire in tempo reale.

La mesh sarà poi rielaborata attraverso un software in superfici matematiche, meglio conosciute con il nome di NURBS, o entità solide, per ottenere la base di partenza del disegno dell’oggetto che si vuole modificare o riprodurre esattamente.

Il processo di ricostruzione è utile per analizzare il pezzo che si sta lavorando, ma più spesso il reverse engineering è richiesto per prendere le misure e le forme come base di partenza per disegnare un altro oggetto.

Qualsiasi prototipo o modello, anche realizzato manualmente, può successivamente essere prodotto a macchina, una volta che si sono ricostruite le tavole esecutive di lavorazione o i modelli 3D sui quali calcolare i percorsi degli utensili.

Tutto il processo di reverse engineering come descritto permette in definitiva di ricreare il modello CAD, le tavole esecutive e la base per qualsiasi successiva lavorazione.


Scansione 3D reverse engineering: quali sono i settori di applicazione?


La scansione 3D e il reverse engineering sono applicabili ai più svariati settori, dall’industria, alla manifattura o nell’artigianato, e permettono di ricreare la matematica CAD di oggetti, parti di ricambio, stampi usurati, manufatti, forme per calzature, parti di auto, o qualsiasi oggetto di cui non si hanno i disegni originali.

Ecco alcune delle applicazioni della scansione 3D e reverse engineering:

  • Settore dell’automotive, per digitalizzare parti di auto quali telai, cofani, portiere, paraurti, serbatori, parti di motori, parabrezza, e apportare velocemente modifiche per realizzare nuovi design;
  • Settore dell’industria: per ottenere i disegni e modelli 3D di oggetti su cui si vogliono effettuare velocemente delle modifiche quali ad esempio carter, ventole, turbine;
  • Settore manifatturiero: è possibile ricreare i disegni e i modelli 3D originali di stampi ormai vecchi e usurati;
  • Settore dell’arte o dell’artigianato: si possono produrre infinite copie di un oggetto creato artisticamente e manualmente come statue, creazioni uniche, vasi, manufatti, monili;
  • Interior design: ad esempio per ricreare oggetti e arredi di design, maniglie, sedie, armadi, gambe di tavoli lavorate e fregi.

Questi elencati sono solo alcuni dei possibili settori di applicazione in cui è richiesto il reverse modeling a partire dai dati acquisiti con uno scanner 3D.


Come effettua V-GER il servizio di scansione 3D e retro engineering?

V-GER può realizzare il servizio di scansione 3D e retro engineering su qualsiasi pezzo.

Puoi inviarcelo nei nostri uffici, oppure se hai un pezzo di difficile trasporto perché estremamente pesante, o al contrario molto delicato, grazie ai nostri scanner 3D portatili possiamo realizzarlo in modo accurato e veloce presso la tua sede.

Se hai già realizzato la scansione 3D e hai il file, STL, OBJ, ecc., possiamo direttamente lavorarlo ed effettuare il reverse engineering, per consegnarti la matematica CAD.

A seconda delle necessità riusciamo a restituire i dati nel formato nativo CAD del software da te utilizzato, ma anche in formato parametrico.

Una volta effettuato il lavoro di reverse engineering, consegniamo i file pronti per numerosi utilizzi, con le più diffuse estensioni in base al software da te utilizzato, come ad esempio: file IGES, STEP, DXF in 3D oppure file DXF in 2D per macchine da taglio CNC.

Qualunque tipo di entità matematica può essere ricostruita e esportata direttamente per successive lavorazioni automatiche alle macchine utensili, come ad esempio:

  • Superfici NURBS di classe B;
  • Superfici di stile di classe A;
  • Solidi CAD;

La quotazione del preventivo sarà ogni volta proporzionata in relazione al servizio richiesto, per darti il prezzo solo in base a ciò che ti serve, senza costi aggiuntivi.


4 Motivi per scegliere i servizi V-GER:


Per ottenere il file CAD da scansione 3D affidati ai nostri tecnici, ecco i 4 motivi per scegliere i servizi di scansione 3D e reverse engineering
di V-GER:

  • Flessibilità: possiamo rilevare modelli e prototipi unici anche realizzati artigianalmente, oppure delicati o difficili da spostare;
  • Esperienza: personale qualificato, attrezzature metrologiche e software sempre aggiornati per elaborare i modelli CAD in caso di revisione o aggiunta di nuovi particolari;
  • Velocità: brevissimi tempi di realizzazione preventivi e di consegna del file richiesto;
  • Mobilità: la scansione può essere fatta nella tua sede o puoi inviare il pezzo nei nostri uffici.

Il servizio di scansione 3D e reverse engineering conto terzi è un’ottima soluzione nel caso in cui sono pochi i pezzi su cui vuoi ricostruire le matematiche, oppure è un lavoro che nella tua azienda viene richiesto saltuariamente.

Inoltre può essere l’occasione per testare tutti i benefici dei nostri scanner 3D innovativi e certificati prima di un eventuale acquisto.

In questo modo avrai a disposizione gli scanner 3D più performanti e i software più aggiornati per avere un lavoro estremamente accurato.

Il servizio di scansione 3D e reverse engineering conto terzi ti permette di avere un notevole risparmio anche se i pezzi si trovano in diverse sedi e non si possono spostare, perché i tecnici V-GER, con gli strumenti portatili a disposizione, possono effettuare la scansione 3D in qualsiasi sede in Italia e in tutta Europa.



È possibile realizzare il reverse engineering utilizzando uno scanner 3D?

Il processo di ricostruzione delle matematiche CAD è più veloce se si utilizza uno scanner 3D per rilevare le caratteristiche dell’oggetto. Questo strumento permette di acquisire la forma reale, in una mesh 3D che viene poi trasformata in superfici NURBS o solidi attraverso un processo di ricostruzione con appositi software.

Con questa operazione si ottengono le matematiche CAD e si può riprodurre esattamente l’oggetto così come è, oppure si può modellare in 3D e realizzare una forma diversa.

Naturalmente utilizzando uno scanner 3D il processo diventa più veloce rispetto al caso di misurazioni manuali, 2D o punto-punto, e permette di tagliare i tempi che sarebbero stati necessari per creare completamente l’oggetto senza avere alcuna traccia iniziale.

Gli scanner 3D che permettono di digitalizzare gli oggetti possono essere di diverse tipologie, ad esempio possono essere scanner 3D a contatto - chiamati anche tastatori CMM, oppure si possono utilizzare scanner 3D ottici non a contatto con tecnologia a luce laser o a luce strutturata, che sono generalmente più maneggevoli e permettono di fare rilevazioni spostandosi facilmente intorno all’oggetto, senza vincoli.


I software CAD reverse engineering


Il file CAD ottenuto dal reverse engineering, si può completamente modellare, riprogettare o utilizzare per creare nuovi progetti, sulla base della forma che è stata creata o acquisita mediante l’utilizzo di uno scanner 3D.

Il vantaggio di lavorare un CAD dal reverse engineering è il risparmio di tempo: si può terminare un progetto più velocemente e si possono sviluppare più componenti in meno tempo, aumentando la produttività.

Alcuni software permettono inoltre di lavorare, nella stessa interfaccia grafica, sia il file di scansione 3D che è stato acquisito da uno strumento per rilevare la forma 3D, che successivamente di effettuare la ricostruzione matematica del file CAD.

Questi software si possono anche indicare come “mesh to CAD reverse engineering software” e hanno funzionalità integrate sia per importare che per modificare i dati di scansione 3D e successivamente creare superfici e geometrie complesse.

A seconda delle tue necessità possiamo consegnarti il file in formato mesh, come STL dalla scansione 3D, oppure in formato solido, IGES o STEP, ma anche nel formato nativo CAD del software da te utilizzato.

Scansione 3D reverse engineering: sei interessato a richiedere un servizio?


In conclusione, il reverse engineering CAD realizzato a seguito di una digitalizzazione di un oggetto effettuata con uno scanner 3D è estremamente più veloce e accurata. Si può richiedere in tantissimi settori di applicazione, come ad esempio nella manifattura, nell’industria, nell’automotive o nell’artigianato.

Gli scanner 3D portatili che vengono utilizzati dai tecnici V-GER permettono di digitalizzare in 3D gli oggetti senza limiti di forma o di spazio, nella sede del cliente o presso i nostri uffici a seconda che l’oggetto sia o meno trasportabile. Una volta acquisito in 3D l’oggetto, potremo realizzare il retro engineering e ottenere le matematiche CAD.

Se stai cercando un servizio di scansione 3D e reverse engineering rivolgiti ai tecnici professionisti di V-GER, ti sapranno consigliare la migliore soluzione per le tue necessità.

Il servizio di scansione 3D e reverse engineering completa i servizi offerti da V-GER, costituiti dalla scansione 3D, la modellazione 3D e il controllo dimensionale.

Contattaci subito per maggiori informazioni.

CONTATTACI

*cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!