Impresa 4.0 e lo Scanner 3D come strumento imprescindibile

Impresa 4.0 ed evoluzione con V-GER

Intervista a Gabriele Canella, socio fondatore e Amministratore di V-GER

V-GER nasce quattro anni fa, come start up, dall’unione delle competenze e delle esperienze di tre esperti di tecnologia. Perché avete scelto di puntare sul mondo 3D?

Per semplificare, potremmo dire che la scelta è nata da una constatazione. Ovvero che oggi non si può più pensare il mondo se non in 3D. E questo è ancora più evidente, secondo la nostra visione e l’analisi dei processi di sviluppo tecnologico, negli ambiti della produzione. A partire da quelli industriali, per arrivare all’artigianato fino ai settori del design e della creatività.

Ma in realtà tutto il mondo si sta spostando verso la mentalità di impresa 4.0 e sempre di più, oggi, praticamente ogni cosa si presta ad essere progettata su un computer, modellata in 3D e poi realizzata con una stampante 3D.

 

I vostri prodotti si rivolgono principalmente al mondo delle imprese. Quali sono i principali e come funzionano?

Progettiamo e realizziamo e commercializziamo scanner 3D ottici che consentono di convertire oggetti fisici in oggetti tridimensionali riproducendone in un modello 3D la forma, le dimensioni e i colori. Questa tipologia innovativa di scanner, a differenza di quella tradizionale “a contatto”, permette di acquisire l’oggetto attraverso sensori ottici e senza contatto con i vantaggi di ridurre fortemente l’ingombro delle attrezzature necessarie, velocizzare notevolmente l’operazione e ottenere maggiore esattezza riguardo alle misure.

Ciò è particolarmente vero per gli scanner 3D metrologici, che sono classificati come strumenti di misura e cioè dotati di un certificato di laboratorio che ne garantisce le prestazioni e l’affidabilità del risultato nel tempo.

I nostri scanner possono essere fissi o portatili e le modalità di funzionamento variano a seconda dalle esigenze e di ciò che si vuole ottenere. Il risultato è comunque l’acquisizione dell’oggetto che viene così replicato in un modello 3D che mi consente di replicarlo, modificarlo se necessario, e cosa molto importante archiviarlo in un data base facilmente consultabile.

 

Impresa 4.0 e utilizzo degli scanner 3D di V-GER

Quali sono i principali campi di applicazione e come questa tecnologia può essere funzionale per un’impresa che vuole entrare nel mondo delle imprese 4.0?

Gli scanner 3D sono un elemento direi imprescindibile per un’azienda che vuole innovare il proprio ciclo produttivo secondo i criteri previsti da Impresa 4.0. Tanto più che rientrano nella casistica degli investimenti per cui sono previsti gli incentivi.

Come accennavo, la creazione del modello 3D del prodotto, del pezzo di ricambio, ma anche di una macchina che utilizzo per la produzione, mi consente, in seguito, di svolgere innumerevoli operazioni direttamente da una postazione dotata di computer con risparmi di tempo ma anche di spazio per esempio nei magazzini. Ma non solo, in fase di progettazione, posso anche creare un modello 3D di un oggetto che non è ancora stato realizzato fisicamente. Stamparlo per studiarlo e affinarne le caratteristiche. Oppure riprodurlo su cataloghi di promozione.

Gli ambiti di applicazione sono ovviamente molteplici. Oltre a quelli più intuibili connessi ai diversi settori produttivi, dalla fase di progettazione, passando per il controllo di processo, fino alla vendita e promozione del prodotto, anche l’artigiano, il designer, che dispongono di minori mezzi e margini rispetto alle imprese di maggiori dimensioni, hanno la possibilità di avvalersi di uno strumento estremamente versatile in grado di supportarli nelle fasi di creazione e “prototipizzazione”. Ma pure per conservare e salvare pezzi unici e stampi storici che altrimenti rischierebbero di andare perduti.

Infine, il settore medicale, che grazie alla scannerizzazione del corpo umano, già oggi possibile, utilizzando i dati acquisiti con il modello 3D è in grado di realizzare o modificare protesi di vario tipo che si adattano maggiormente al corpo della persona che dovrà utilizzarle.

 

Quali sono, vostro parere, le evoluzioni più interessanti nel breve periodo per questa nuova tecnologia?

Già oggi gli scanner 3D sono relativamente facili da usare, e con un breve corso possono essere integrati all’interno delle più svariate attività. A nostro parere, però, è possibile renderne ancora più semplice e “amichevole” l’utilizzo per favorire un’ulteriore connessione all’interno del processo produttivo e, soprattutto, per migliorare la qualità del lavoro delle persone. Ed è su questo che stiamo lavorando.

 

V-GER SRL: tutta la competenza che cerchi per la tua impresa 4.0!

La missione di V-GER è avvicinare il 3D al quotidiano di qualsiasi realtà imprenditoriale e produttiva. L’impresa 4.0 è totalmente sviluppata, poiché la convinzione che anima tutto il team è che la scansione 3D sia ciò che semplifica, innova e ottimizza la maggior parte delle attività imprenditoriali e che sia quindi necessario diffonderne il più possibile l’utilizzo per migliorare la qualità del lavoro e liberare la creatività!

L’azienda pertanto sviluppa e fornisce una vasta gamma di scanner 3D, software 3D, stampanti 3D e servizi 3D, per qualsiasi tipo di applicazione, con l’obiettivo di poter rispondere a qualunque richiesta arrivi da clienti professionali.

V-GER fornisce gli strumenti e i software più all’avanguardia e servizi come scansione 3D, modellazione 3D, reverse engineering, controllo dimensionale, rendering 3D e stampa 3D.  V-GER inoltre fornisce soluzioni personalizzate, per aziende con richieste specifiche.

 

Se hai un progetto, con V-GER puoi realizzarlo!

Contattaci!