Stampante 3D

La stampante 3D è quel sistema che ti permette di creare oggetti in tre dimensioni, partendo da un file 3D digitale, attraverso un processo di produzione additiva di materiale.

La procedura di stampa crea uno strato dopo l’altro di materiale che si posiziona sul precedente, in posizione trasversale, fino al completamento dell’oggetto per l’intera altezza.

Il modello 3D da stampare può essere creato con l’utilizzo di un software di modellazione 3D oppure sempre più spesso la forma è acquisita da un oggetto reale utilizzando uno scanner 3D.

Una stampante 3D è più facile e veloce da utilizzare rispetto alle tradizionali tecnologie di prototipazione che lavorano per asportazione del materiale, come le macchine a fresa a controllo numerico, chiamate anche fresatrici CNC.


Prima della diffusione della stampa 3D infatti, il pezzo o veniva creato manualmente dall’artigiano, oppure era creato da macchine CNC asportando materiale da un unico blocco, fino ad ottenere la forma desiderata. Oggi risulta ancora conveniente scegliere questa tecnologia per realizzare prototipi di componenti di grandi dimensioni.

Le stampanti 3D inoltre offrono la possibilità di creare oggetti con materiali differenti o fare parti composte da più materiali in un singolo processo di stampa.

Il risultato per piccoli oggetti risulta così più accurato, veloce ed economico e rispetta le esigenze di produzione attuali che richiedono di immettere nel mercato sempre nuovi prodotti in meno tempo e a un minor costo.

Per le numerose applicazioni che permettono, le stampanti 3D trovano impiego nel settore della progettazione industriale, della gioielleria, in architettura, nel calzaturiero, nell’automotive, nell’aereospaziale ma anche nel dentale.

Inizialmente le tecnologie di stampa 3D sono state utilizzate nell’industria o nel settore meccanico, per realizzare prototipi velocemente a seguito della progettazione e senza la necessità di avviare un processo di produzione.

Attualmente, la diffusione di questi strumenti ha permesso di abbattere i costi e molte aziende possono finalmente pensare di acquistare una stampante 3D.

Ci sono però varie tecniche di stampa 3D in base all’oggetto che si vuole creare e V-GER, grazie ai numerosi partner con cui collabora, ti offre le migliori soluzioni di:

  • Stampa 3D in stereolitografia (SL o SLA);
  • Sinterizzazione laser selettiva (SLS);
  • Modellazione a deposizione fusa (FDM);

Stampante 3D professionale: quale scegliere?

Esistono molte tipologie di strumenti di prototipazione 3D nel mercato, che hanno prezzi d’acquisto differenti a seconda che si tratti di stampanti 3D professionali o per uso amatoriale.

Le principali differenze, che fanno variare sensibilmente i prezzi, riguardano la velocità di stampa 3D, i materiali e la modalità di realizzazione degli strati. Alcuni materiali infatti possono essere fusi o ammorbiditi mentre altri, che sono liquidi, vengono depositati e successivamente fatti solidificare.

Se si sceglie di acquistare una stampante 3D professionale di tipo FDM (Fused Deposition Modeling) si potranno realizzare pezzi in materiale termoplastico con una alta precisione. Questi prototipi saranno solidi, stabili e duraturi.

Il vantaggio sarà nella tecnologia semplice da utilizzare, nella stabilità del componente stampato e nella possibilità di creare prototipi di geometrie complesse con cavità.


Questo tipo di stampanti 3D sono le prime ad essere state commercializzate, non hanno concorrenti per la realizzazione dei pezzi in termini di resistenza termica, chimica e meccanica, e possono stampare in materiali quali ABS, ASA, Nylon, Policarbonato, PLA, Ultem, e anche in diversi colori.

Ci sono poi le stampanti professionali SLA (Stereo Lithography Apparatus) o comunemente chiamate stampanti a resina liquida, che ci vengono richieste per l’alta qualità, un dettaglio di stampa elevato e l’ottima velocità di stampa.

La resina liquida si solidifica attraverso l’utilizzo della luce laser che crea strati finissimi e costruisce così il prototipo. E’ grazie a questo processo che la risoluzione è molto elevata e i pezzi creati sono estremamente lisci e precisi nei dettagli.

Sono le tecnologie di stampa 3D che vengono per lo più utilizzate in gioielleria dove si devono riprodurre modelli con precisione e accuratezza anche su piccoli pezzi, e dove vengono generalmente adoperate resine che garantiscono un prototipo di tipo professionale.

Poiché si ottiene un risultato accurato e in breve tempo, questo tipo di stampanti 3D ci viene richiesto anche nei settori: biomedicale, in ingegneria e nella meccanica.

Infine un altro modello è la stampante 3D professionale SLS (Sinterizzazione Laser Selettiva), in cui il processo di sinterizzazione trasforma il materiale dalla polvere in un solido compatto e indivisibile attraverso un trattamento termico, che avviene di solito tramite laser.

I prototipi che vengono realizzati con questo processo sono molto resistenti all’usura e alle alte temperature, e sono richiesti in particolare per i settori dove è necessario avere componenti con una buona resa nel tempo come nell’automotive, nell’industria o nell’aereospaziale.

La tecnologia di stampa SLS si utilizza per realizzare prototipi con elevata finitura, ma anche per creare oggetti in tempi molto rapidi.

Si possono produrre lotti di alta qualità utilizzando il minor quantitativo di materiale che solitamente è miscelato al nylon per ottenere maggiore robustezza, elasticità, o resistenza alle temperature.

I vantaggi della stampa 3D SLS sono la completa libertà di creare forme di modelli senza limiti, la possibilità di realizzare prototipi in tutti i colori e sicuramente l’alta qualità di stampa.

Chiedi ai tecnici V-GER tutte le informazioni che ti servono per scegliere la stampante 3D perfetta per le te!


Acquistare scanner 3D e stampante 3D


Se conosci i programmi di modellazione 3D, e sai come disegnare modelli tridimensionali, decidere di acquistare solamente la stampante 3D può essere una ottima soluzione per realizzare bellissimi prototipi in 3D.

Oppure, puoi decidere di acquistare anche uno scanner 3D e realizzare i tuoi modelli 3D più velocemente.

Stampante 3D e scanner 3D sono il binomio perfetto se hai bisogno di fare delle copie di pezzi complessi e non hai il file in 3D, se non hai tempo o le capacità per creare e modellare in 3D.

Le tecnologie di scansione 3D in questo caso ti vengono in aiuto e potrai avere subito pronti i modelli 3D che ti servono.

Gli scanner 3D sono strumenti che permettono di acquisire le forme in 3D di qualsiasi oggetto, anche a colori, per prototipazione o successiva modellazione 3D.

Il file che viene acquisito da uno scanner 3D, generalmente un STL, è subito pronto per essere inviato alla stampante 3D che realizzerà la copia in 3D del tuo modello. Puoi fare così infinite copie, velocemente e con tutti i dettagli.

Sempre più frequentemente i nostri clienti decidono di acquistare una stampante 3D insieme a uno scanner 3D.

La valutazione di entrambi gli strumenti permette di considerare sia l’alta qualità del dato acquisito tramite la scansione 3D, sia il risultato di stampa 3D.

Lo scanner 3D per l’acquisizione della forma può essere portatile o fisso, ma la scelta sarà ponderata sul tipo di oggetto che più frequentemente si deve rilevare.



Perché scegliere V-GER per acquistare una stampante 3D


Il mercato attuale propone una vasta offerta di stampanti 3D per realizzare prototipi, per questo la scelta talvolta può rivelarsi più lunga e difficile di quanto si possa pensare.

Avere un consulente esperto nella scelta ti permette di avere informazioni riguardo tutta l’offerta di prodotti attualmente sul mercato, e un prezzo su misura per quello che ti serve.

Contattaci subito per maggiori informazioni riguardo la nostra offerta di stampanti 3D, oppure se hai urgenza di un realizzare un prototipo in breve tempo, richiedi il nostro servizio di stampa 3D!

CONTATTACI

*cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!