Software di Reverse Engineering

I software di reverse engineering ti permettono di ricostruire in un file digitale 3D le matematiche CAD originali di qualsiasi pezzo o componente reale.

Per ottenere il file 3D con le misure esatte che ti servono per riprodurre il pezzo reale, è necessario prima digitalizzare il componente, cioè convertire l’oggetto fisico in un modello 3D digitale.

A questo punto, con il software per reverse engineering si potranno ricostruire matematicamente le superfici originali dell’oggetto e, in conclusione, queste si potranno modificare o analizzare, ma si potrà anche duplicare esattamente il pezzo.

Qui puoi trovare l'offerta con i migliori software:

Ci sono alcuni software che permettono, nello stesso ambiente o “grafica” digitale, di effettuare prima l’acquisizione tridimensionale del pezzo collegando un sistema di scansione 3D e, in continuità, di effettuare successivamente la ricostruzione delle matematiche. Sono definiti anche “Mesh to CAD reverse engineering software”.

L’acquisizione della forma dell’oggetto effettuata tramite scansione 3D può essere certamente più veloce, completa e accurata rispetto ai consueti metodi manuali, in particolare se il pezzo ha una forma complessa e non lineare.

Il dato che viene acquisito con strumenti di scansione 3D è in forma di “nuvola di punti” che saranno poi uniti attraverso il software 3D in poligoni, con un processo di triangolazione, per ottenere una mesh poligonale. Con un software di scansione 3D aggiornato e performante, tale elaborazione si esegue in tempo reale.

Ottenuto il file “mesh”, con opportuni processi indicati dall’operatore, il software di reverse engineering elaborerà i dati in superfici matematiche, anche conosciute come NURBS o entità solide, che saranno il punto di partenza del disegno 3D che si intende modificare o riprodurre.

Per avere quindi un modello 3D accurato, è sicuramente opportuno effettuare il reverse engineering con un software 3D performante, ma è ancora più importante per fare il rilievo utilizzare un sistema di scansione 3D metrologico certificato, che garantisce le misurazioni effettuate entro certi valori.

La procedura di ingegnerizzazione inversa può essere fatta con i dati 3D acquisiti da diversi strumenti di scansione, derivanti per esempio sia da scanner 3D portatili ottici che tastatori.

I software per reverse engineering sono utili per la ricostruzione digitale e matematica di pezzi provenienti dai più svariati settori, come nella meccanica di precisione, in ingegneria, nell’aerespaziale, nell’industria o nella manifattura.

A seguito del reverse engineering, il software permetterà di salvare il file nelle più comuni estensioni per successive modifiche e lavorazioni, come ad esempio file IGES (.igs), STEP (.stp), DXF in 3D oppure file DXF in 2D per macchine da taglio CNC.

Spesso si pensa che è sufficiente fare una scansione 3D di un pezzo per ottenere, già al termine del processo di acquisizione, il file completo con le matematiche CAD.

Purtroppo non è così perché dalla scansione 3D si otterrà un file “mesh” in forma di nuvola di punti.

La differenza sostanziale in questo processo è data proprio dal software di reverse engineering, che si utilizza a seguito della scansione 3D, e dall’abilità dell’operatore che esegue la lavorazione per convertire il file mesh in CAD, partendo sempre dal presupposto che il dato tridimensionale acquisito dallo scanner 3D deve essere il più accurato e affidabile possibile.

Per fare una scelta ponderata sulle tue esigenze, chiedi il consiglio di un tecnico esperto, V-GER è sempre a tua disposizione!

Potrai valutare tra numerosi software, completi per la scansione 3D e il reverse engineering come:

  • Creaform VXModel;
  • Geomagic Design X;
  • Geomagic Wrap;
  • Polyworks Modeler;
  • Wrapstyler.

Oppure, se già utilizzi SOLIDWORKS, potrai integrare Polyga, uno speciale tool che ti permetterà di creare facilmente modelli CAD importando direttamente il file con i dati di scansione 3D di qualsiasi scanner 3D.

V-GER è l’unico distributore certificato per la vendita in Italia del tool integrativo Polyga per SOLIDWORKS.

Se ancora non hai le idee chiare su qual è il software di reverse engineering ideale per te, affidati a chi è nel settore da tanti anni e ti può consigliare prima e assistere dopo l’acquisto.

V-GER conosce bene gli scanner 3D e i software 3D che sono attualmente nel mercato, per questo ha selezionato i migliori e può spiegarti i vantaggi, tutte le funzionalità ma anche eventuali carenze di ognuno. La scelta sarà più facile e risparmierai tempo e denaro!

Richiedi ai tecnici V-GER una prova gratuita del software e tutti i dettagli che ti servono!

CONTATTACI

*cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!