Scanner 3D per Metrologia

La metrologia è la scienza che studia la misurazione ovvero il processo per l’attribuzione di un valore a una grandezza, in base a una unità di misura prestabilita.

Tutti i sistemi per la metrologia 3D, tra cui anche gli scanner 3D certificati, permettono di effettuare misurazioni 3D accurate e affidabili, per procedure di collaudo dimensionale, controllo qualità o reverse engineering.

In produzione, l’alta qualità della macchina di misura “scanner 3D” permette di velocizzare i tempi dell’analisi dimensionale durante i processi, garantendo accuratezza e precisione, con una sensibile riduzione dei costi.

Con un sistema di metrologia 3D e un software abbinato, si possono realizzare operazioni di reverse engineering con una elevata precisione, ma anche effettuare analisi, ispezioni e confronti tra il file di scansione 3D del pezzo originale e il disegno CAD.

Esistono numerosi sistemi di metrologia 3D, fissi o portatili, a seconda del componente in esame e del grado di incertezza che può essere tollerato durante la misurazione 3D.


Metrologia: quando si utilizzano gli scanner 3D?


Gli scanner 3D metrologici sono strumenti di misura 3D certificati che possono acquisire i modelli 3D con diverse tecniche digitali, a seconda del settore o del tipo di componente da misurare.

Si differenziano in base al principio di funzionamento: scanner 3D metrologici a contatto, come ad esempio tastatori o CMM; oppure scanner 3D metrologici non a contatto o ottici, come scanner 3D a luce strutturata, scanner 3D laser o a fotogrammetria, fissi o portatili.

I sistemi di misurazione 3D sono fondamentali per effettuare il reverse engineering, l’inspection, il controllo dimensionale o l’analisi GD&T negli ambienti di produzione.

Per un controllo dimensionale eccellente, su componenti di ogni dimensione, è indispensabile lavorare con strumenti di misura 3D certificati e un software di inspection performante.

Per questo gli scanner 3D metrologici sono oggi sempre più richiesti all’interno dei reparti di controllo qualità per risolvere velocemente le problematiche di confronto tra file di progetto e il componente realizzato.

Misurazione 3D: i settori di applicazione per il controllo qualità

Effettuare una misurazione 3D con strumenti metrologici affidabili, e cioè con prestazioni metrologiche garantite, è indispensabile affinché il controllo di qualità sia efficace.

Gli scanner 3D metrologici sono strumenti di misura certificati che possono essere utilizzati in tantissimi settori dove è richiesta accuratezza e un dato di misura certo, come ad esempio in questi settori:

  • Ingegneristico;
  • Aerospaziale;
  • Industriale;
  • Automobilistico;
  • Ricerca e tribologia;
  • Medicale e dei consumi.

Per mantenere un dato di misura certo e attendibile, i sistemi di misura 3D devono essere tarati in laboratorio e controllati periodicamente.

In questo modo i valori di errore saranno sempre all’interno dei range dichiarati, in riferimento al volume di lavoro su cui si effettua la misurazione 3D, anche con il passare del tempo e dell’utilizzo.

È per questo motivo che uno scanner 3D, se è certificato come strumento di misura per la metrologia 3D, deve essere dotato di un documento di certificazione emesso dal laboratorio metrologico, in cui si dichiarano le reali prestazioni dello strumento e il tipo di campione di taratura utilizzato.

Tutte le misurazioni 3D effettuate con lo scanner 3D certificato avranno valori di accuratezza e precisione conformi a quelli dichiarati per quella data area di scansione.

Inoltre gli strumenti di metrologia 3D devono avere un proprio campione per la calibrazione in modo da mantenere gli errori sistematici all’interno dei range prestabiliti.


Metrologia: i migliori strumenti di misura 3D che offre V-GER


Gli scanner 3D metrologici sono sistemi di misurazione 3D certificati che possono essere utilizzati in tantissimi settori.

V-GER è l’unico rivenditore ufficiale per gli scanner 3D portatili certificati Creaform.

I sistemi di misura 3D metrologici certificati Creaform sono gli unici strumenti realmente portatili e maneggevoli che garantiscono una accuratezza fino a 20 micron, e hanno una velocità e una facilità di utilizzo impareggiabili.

All’interno della stessa interfaccia grafica del software di scansione 3D VXelements, incluso con ogni scanner 3D Creaform, si può integrare il software VXmodel che partendo dai dati di scansione permette di elaborare la mesh fino a ricostruire il file CAD, senza interruzioni.

Inoltre, VXelements può essere perfezionato anche con il software VXinspect che permette il controllo dimensionale e di qualità in tutte le fasi di produzione, confrontando i dati di scansione 3D con il CAD originale.

Di seguito trovi i nostri scanner 3D di metrologia portatili e certificati. Cerca quello giusto per la tua applicazione oppure richiedi la consulenza dei nostri tecnici per maggiori informazioni.

Contattaci subito!

CONTATTACI

*cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento dei tuoi dati. La tua email non verrà MAI ceduta a nessuno!