“Frank P. Bussick Award” 2018 al team universitario di cui fa parte la nostra Silvia Logozzo

Premio Bussick consegnato dalla STLE per V-GER

La STLE, società leader nel campo della tribologia e lubrificazione, ha conferito il prestigioso premio internazionale “Frank P. Bussick Award” del 2018 al team di ricerca dell’Università di Perugia composto dalla Prof.ssa Maria Cristina Valigi, il Prof. Claudio Braccesi e l’Ing. Silvia Logozzo per lo studio intitolato “A Parametric Study on Friction Instabilities in Mechanical Face Seals” pubblicato sul giornale scientifico internazionale Tribology Transactions, edito da Taylor & Francis.

Il premio è stato consegnato a Maria Cristina Valigi, Claudio Braccesi e Silvia Logozzo (anche ricercatrice e co-fondatrice presso V-GER SRL di Bologna) in occasione del “73rd STLE Annual Meeting & Exhibition”, che si è tenuto a Minneapolis (Minnesota, USA) dal 20 al 24 maggio 2018.

Si tratta di un riconoscimento di prestigio che viene assegnato a coloro che nell’anno hanno conseguito risultati di rilievo nell’ambito dello studio delle tenute meccaniche. Tra coloro che negli anni hanno ricevuto il premio si ricorda il prof. Richard Salant del Georgia Institute of Technology (Atlanta-Georgia), massimo esperto mondiale di tenute meccaniche.

La STLE (Society of Tribologists and Lubrication Engineers) è la più importante organizzazione mondiale i cui membri sono i maggiori esperti internazionali nell’ambito della tribologia e della lubrificazione.

I temi di ricerca supportati da STLE sono principalmente correlati alla riduzione di fenomeni di attrito e di usura tra componenti in moto relativo tra loro. È il caso di componenti di macchinari industriali, ma anche quello di protesi biomediche. In questi settori, lo studio delle interazioni tra superfici a contatto è di vitale importanza per ottimizzare la vita utile dei componenti meccanici e bio meccanici e quindi migliorare l’efficienza dei processi industriali e la vita dei pazienti protesizzati.

Lo studio premiato ha permesso di individuare le condizioni delle instabilità di attrito che si possono verificare nelle tenute meccaniche frontali al variare dei parametri di progetto. I risultati di questo studio vengono attualmente utilizzati a livello industriale per il miglioramento e l’efficientamento delle tenute meccaniche frontali.

In foto la prof.ssa Maria Cristina Valigi e la Dott.ssa Silvia Logozzo con l’attuale presidente della STLE Mike Anderson durante la cerimonia di consegna del premio.