Nuove applicazioni Go SCAN 3D V-GER

Ecco un perfetto esempio in cui gli scanner Creaform Go!SCAN 3D battono la concorrenza!

Scanner 3D per controllo di qualità

Nell’ambito del controllo di qualità, settore che richiede standard di misura elevati, spesso si considerano solo i colossi della metrologia per effetture rilievi in 3D, ma ad una attenta analisi, ci sono altri sistemi di misura certificati, portatili e veloci che potrebbero essere perfetti per questo utilizzo.

Se fino ad oggi sono stati principalmente conosciuti da Designer e Ingegneri che lavorano nello sviluppo di nuovi prodotti, gli Scanner Creaform Go!SCAN 3D, si rivelano ottimi sistemi di misura anche in molti altri settori, ma spesso sono ancora sottovalutati rispetto a strumenti più costosi.

Infatti, un altro interessante ambito applicazione, è oggi nel settore manifatturiero.

Durante i processi di lavoro, molti componenti metallici vengono prodotti colando il materiale liquido in uno stampo di sabbia. Il liquido solidifica creando un modello che viene poi recuperato rompendo lo stampo. I pezzi così ottenuti, poichè piuttosto grezzi e con un certo sovrametallo, quasi sempre hanno bisogno di subire successive lavorazioni alle macchine utensili.

Settore manifatturiero: colata di metallo

In quali fase gli Scanner Creaform Go!SCAN 3D sono indispensabili?

Nella fase che precede le lavorazioni per asportazioni di truciolo, l’acquisizione in 3D del modello con gli Scanner Creaform è l’ideale per effettuare il reverse engineering dello stampo.

Il primo vantaggio la loro maneggevolezza: sono sistemi di misura portatili e estremamente semplici da utilizzare rispetto un ingombrante sistema posizionato su treppiede. Il pezzo non necessita di essere spostato e la scansione, con uno strumento leggero, è più facile da ogni punto di vista!

Inoltre, poiché il sistema si autoposiziona basandosi sulle geometrie degli oggetti, si risparmia tutto il tempo che usualmente viene impiegato per realizzare il set-up di scansione e fare il lavoro – e anche l’utente meno esperto, può fare una scansione velocemente e facilmente.

Per coprire tutte le esigenze di scansione in tutti gli ambiti di applicazione, sono disponibili due differenti modelli di Scanner: lo Scanner Go!SCAN20, con un’area di acquisizione più piccola, permette di ottenere un maggior dettaglio, mentre lo Scanner Go!SCAN50, pensato per oggetti più grandi, permette di rilevare le forme in modo estremamente veloce.

A seconda dell’applicazione può essere ideale l’uno o l’altro ma se combinati, permettono di catturare rapidamente le forme e aggiungere dettaglio laddove è richiesto.

Analisi e controllo con VXInspect

Perché quindi scegliere i Go!SCAN 3D Creaform rispetto alla concorrenza ?

Per le loro caratteristiche, questi strumenti non hanno alternative sul mercato.

Go!SCAN20 e Go!SCAN50 sono strumenti di alta precisione, portatili, rilevano in tempo reale ogni tipo di forma, anche a colori, e con una risoluzione fino a 0.10mm. Inoltre, se confrontati con gli altri sistemi metrologici 3D non a contatto, i prezzi sono significativamente vantaggiosi.

Poichè sono strumenti certificati in laboratorio offrono un alto grado di professionalità che sistemi più economici non garantiscono, specialmente quando si parla di applicazioni metrologiche per controlli di qualità.

Non hai trovato quello che cercavi? Scrivici a info@vger.eu